Browsing Category

Viaggi

0 In Europa/ Spagna/ Vegetariano/ Viaggi

San Sebastian a tavola: 6 pintxos bar e ristoranti consigliati

Pintxos

Se amate mangiare (bene!), San Sebastian è una tappa imperdibile. È la città con la più alta concentrazione di Stelle Michelin al mondo e vanta una cucina raffinata, con tante proposte anche per i vegetariani. Il bello è che non è necessario spendere un patrimonio per fare un pasto sfizioso. A tavola – e più spesso al bancone, “a la barra” come dicono qui – i pintxos sono i protagonisti indiscussi. Vi ho già suggerito cosa fare in città (leggi qui l’articolo!), in questa occasione condivido la Top 6 dei miei ristoranti e bar a pintxos preferiti a San Sebastian. Nella selezione, trovate anche un indirizzo stellato, che vale il viaggio. Buon appetito!

Continue Reading →
0 In Europa/ Spagna/ Viaggi

San Sebastian, cosa fare nella romantica città dei Paesi Baschi

San Sebastian fiore

Pianta on the road: le palme che orlano il lungomare di San Sebastian.

Se fosse una persona, San Sebastian sarebbe una signora elegante e alla moda. Di quelle che non sbagliano mai un colpo, che hanno sempre l’indirizzo giusto dove andare e, in compagnia, si distinguono dal gruppo, ma senza arroganza. Donostia – la sua denominazione in basco – è sempre una garanzia. Affascinante, stilosa e vivace. Affacciata sul Mar Cantabrico, vanta eleganti edifici dallo stile art nouveau; una delle spiagge più pittoresche di tutta la Spagna, con un romantico lungomare; negozi sciccosi dove sbizzarrirsi con lo shopping; uno degli acquari più all’avanguardia d’Europa; una storica funicolare ed un mare che invita a cavalcare le sue onde selvagge in stile Point Break. E poi ci sono i gustosissimi pintxos, ma quelli meritano un capitolo a parte (ve ne parlo qui!). Qui, vi suggerisco le esperienze da non perdere a San Sebastian!

Continue Reading →
0 In Mondo/ Stati Uniti/ Viaggi

Da Miami alle Keys: itinerario on the road

Keys isole

Pianta on the road: le mangrovie che ricoprono le Florida Keys.

Se volete fare uno dei più sorprendenti viaggi on the road della vostra vita, a Miami noleggiate una macchina e dirigetevi verso le isole Keys, nell’estrema punta a Sud della Florida. Quello che conta non è la meta finale – che potete inserire nel vostro gps digitando Key West (ve ne parlo in questo post!) – ma il percorso. Qui più che altrove. In auto percorrerete una striscia di asfalto sospesa sull’Oceano lunga 127 miglia, la mitica Overseas Highway, che prolunga la Route 1 attraversando un paradiso chiamato Florida Keys. Si tratta di un arcipelago di oltre 800 isole coralline, all’estremo confine meridionale degli Stati Uniti. Vi suggerisco i punti più intriganti dove fermarvi!

Continue Reading →
0 In Europa/ Spagna/ Viaggi

Cosa vedere a Bilbao, tra architettura, gastronomia e street art

Bilbao Puppy

Pianta on the road : le viole che rivestono, insieme ad altri fiori variopinti, “el Puppy”, la scultura a forma di cane all’ingresso del Guggenheim di Bilbao.

Bilbao è una città ricca di fascino. Nel Nord della Spagna, nasce e si sviluppa sul fiume, che gli abitanti chiamano affettuosamente “la Ría” (al femminile). Negli ultimi anni ha saputo reinventarsi, tra architetture futuristiche e gastronomia d’avanguardia: i mitici pintxos! Da città industriale e portuale (ed io ho un debole per le città di porto) a frizzante polo creativo. Simbolo della sua rinascita è il Guggenheim, a cui Bilbao deve tanto. Andateci – e mangiateci anche (vi consiglio un buon ristorante!) – ma non fermatevi lì. Vi perdereste un Mondo. In questo post vi suggerisco cosa vedere e dove mangiare nella frizzante capitale dei Paesi Baschi!

Continue Reading →
0 In Austria/ Europa/ Viaggi

10 buone ragioni per visitare Villach in inverno | Austria

Villach

Pianta on the road: i limoni del Giardino degli Agrumi di Villach.

Chiamata anche “la città illuminata”, per le milioni di lucine che regalano un sapore magico sotto Natale, Villach (Villaco, in italiano) è una graziosa cittadina dalle molteplici opportunità. Nell’Austria meridionale, vicino al confine con l’Italia e la Slovenia, vanta splendide piste da sci e terme antichissime. E ancora: un parco naturale fiabesco, una romantica pista da pattinaggio sul ghiaccio ed una divertente per lo slittino, una delle pasticcerie più rinomate d’Austria, i mercatini (non solo di Natale!) ed altre escursioni originali. Dalla pista di fondo nel Giardino Botanico alla crociera sul fiume Drava, sino alla visita del Giardino degli Agrumi. Se nel periodo natalizio si respira un’atmosfera incantata, per tutta la stagione invernale potete sbizzarrirvi tra le tante attività. Vi suggerisco le esperienze da non perdere a Villach!

Continue Reading →
0 In Francia/ Viaggi

Street art a Parigi: itinerario tra i murales del 13° arrondissement

Street art a Parigi

Pianta on the road: le rose nei capelli del dipinto di street art a Parigi “Liberté, Égalité, Fraternité“.

Il bello di Parigi è che c’è sempre qualcosa di nuovo da scoprire. La capitale di Francia è una fucina creativa e se dopo la Torre Eiffel, Montmartre e gli Champs Elysées pensavate di aver visto tutto, vi toccherà ricredervi! Vi ho già parlato del quartiere artistico e multietnico di Belleville (leggi il post), in questo articolo vi suggerisco di visitare il quartiere del 13° arrondissement, che negli ultimi anni si è trasformato in una vera e propria galleria a cielo aperto grazie alle numerose opere di street art, che impreziosiscono muri e palazzi. Ecco un itinerario prêt-à-porter tra gli oltre 30 murales che hanno rivalutato un intero quartiere, con i nomi degli artisti e il senso delle opere, capaci di raccontare storie, persone, Paesi e speranze.

Continue Reading →

0 In Francia/ Viaggi

Belleville: cosa vedere nel quartiere artistico e multiculturale di Parigi

Belleville metropolitana © oltreilbalcone

Pianta on the road: i fiori di campo del parco di Belleville.

Belleville è il mio quartiere del cuore a Parigi, lo confesso subito. Multiculturale, artistico, alternativo e in continua trasformazione, l’11esimo arrondissement della capitale merita di essere vissuto, senza fretta e con occhi curiosi. Per scoprire una prospettiva insolita della Ville Lumière, lontano dai turisti che affollano place des Vosges e la Tour Eiffel. Daniel Pennac, che vi abitò, ha ambientato in questi luoghi le famose storie della famiglia Malaussène. Vi suggerisco un itinerario e cosa vedere nel quartiere, tra murales, un bel mercato popolare dove fare il giro del mondo rimanendo a Parigi, bar pittoreschi, la casa-museo di Edith Piaf, indirizzi sfiziosi e scorci caratteristici, un bel parco e un punto panoramico per ammirare dall’alto la città. E dato che camminare mette appetito, vi consiglio dove sedervi a tavola, per assaporare una cucina che viene da lontano, mangiando molto bene e spendendo poco.

Continue Reading →

0 In Mondo/ Stati Uniti/ Vegetariano/ Viaggi

6 esperienze da vivere a Key West, l’isola dai colori pastello

Key West © oltreilbalcone

Pianta on the road: il gigantesco albero cinese Banyan nel giardino della casa di Hemingway a Key West.

Key West profuma di zucchero filato e tequila. È il punto più a sud di tutti gli Stati Uniti, l’ultima isola delle Keys che incontrerete partendo da Miami. Dopo di lei, l’Oceano. Ha un’atmosfera onirica e festaiola: in città le strisce pedonali sono arcobaleno e i galli passeggiano indisturbati per strada. Il centro urbano è costellato di casette romantiche dai colori pastello, gallerie d’arte, boutique e locali dove sorseggiare piña colada e cuba libre. Barbie e Ken in vacanza, me li immagino qui! Chi ci visse davvero fu Ernest Hemingway, insieme alla seconda moglie Pauline e ai loro gatti. Vi suggerisco 6 esperienze da fare su quest’isola colorata e originale, che includono il luogo più romantico (e meno affollato) per ammirare il tramonto, la spiaggia più suggestiva dove rosolarsi al sole, il birrificio artigianale alternativo in cui gustarsi una buona birra, un gustoso ristorante vegetariano ed una casa speciale dove la pet-therapy è inclusa nel biglietto… indovinate di chi era?

Continue Reading →

2 In Mondo/ Stati Uniti/ Viaggi

Clarksdale, la città del Mississippi dove nacque il Blues

Clarksdale

Pianta on the road: i campi di cotone che circondano Clarksdale.

Visitare Clarksdale, la città dove è nato il blues, è un’esperienza che non lascia indifferenti. In posti così la musica la respiri nell’aria, la vedi sui muri, ti palpa il corpo per strada. E percepisci quel senso di tristezza che si respira ascoltando le sue sonorità, nate dalle sofferenze degli schiavi neri nei campi di cotone. Non è una città turistica, questo sappiatelo. Vi troverete in un centro urbano povero, con negozi dalle facciate sbiadite, ma affascinanti ed una quantità impressionante di attività commerciali abbandonate. Eppure, in questo luogo che sembra dimenticato dal mondo, ogni sera potete ascoltare un concerto live; mentre di giorno è d’obbligo la visita al Delta Blues Museum. Venire qui è un’esperienza di vita, che vi consiglio di cuore. Ecco cosa vedere e perché, ma anche dove sedervi a tavola e un posto speciale in cui dormire, il Riverside Hotel, protagonista a suo modo della storia del Blues.

Continue Reading →

0 In Mondo/ Stati Uniti/ Vegetariano/ Viaggi

Miami, perché visitarla e consigli pratici per viverla al meglio

La spiaggia di Miami

Pianta on the road: le palme che svettano su Ocean Drive, la via più iconica di Miami.

Miami è una città colorata, multietnica, vibrante, eccessiva. Io me ne sono innamorata e in questo post vi racconto cosa mi è piaciuto di lei, condividendo consigli pratici per godersi al meglio la destinazione. Perché, per apprezzarla, la metropoli più grande della Florida va prima capita. E scoperta, andando oltre, al di là delle apparenze. Non è una bella senz’anima e non può essere ridotta alle manie di protagonismo dei personaggi esuberanti che passeggiano su Ocean Drive. Quello che mi ha colpito di Miami sono le sue molteplici sfaccettature, le infinite prospettive e una qualità che – tra tutte – domina: la sua capacità di sorprendere!

Continue Reading →

Continuando la navigazione su questo sito autorizzi l'uso di cookies. Maggiori informazioni

I cookies di Oltreilbalcone vengono attivati in modo da permetterti di avere la miglior esperienza possibile su questo sito. Se prosegui a visitare Oltreilbalcone senza cambiare le tue preferenze o cliccando "Accetto" qui sotto, ne autorizzi l'utilizzo.

Chiudi