Browsing Category

Asia

0 In Asia/ Giappone/ Mondo/ Viaggi

Kyoto, la città incantata tra templi, geisha e cocktail

Kyoto Gold Pavillon © oltreilbalcone

Pianta on the road: i ciliegi in fiore di Kyoto, la cui contemplazione dà vita ad una parola dedicata, hanami, che letteralmente significa ‘guardare i fiori’.

Kyoto è un’elegante signora che custodisce con grazia le antiche tradizioni del Giappone. È cultura, storia, poesia. Venite a respirare la sua atmosfera ancestrale, sospesa nel tempo e lasciatevi sedurre dai suoi scorci romantici. Dista meno di tre ore di treno da Tokyo, ma è lontana anni luce dalla capitale. Vi accompagno alla scoperta di questa stupenda città, tra templi pittoreschi e giardini curati, geisha e antichi mercati, sino alla sua vibrante vita notturna. In questo post vi suggerisco cosa vedere di giorno, le passeggiate più suggestive al chiaro di luna e un boutique hotel originale dove dormire, finendo in bellezza con i migliori cocktail bar della città. Per sorseggiare un buon drink, contemplando la bellezza di Kyoto.

Continue Reading →
0 In Asia/ Giappone/ Mondo/ Viaggi

Naoshima, l’isola dell’arte: museo a cielo aperto del Giappone

Naoshima © oltreilbalcone

Pianta on the road: la zucca gialla, diventata il simbolo di Naoshima, dell’artista Yayoi Kusama.

Se amate l’arte contemporanea e volete fare un’esperienza insolita, inserite Naoshima tra le tappe del vostro itinerario in Giappone. Vi racconto come arrivarci, cosa vedere e come viverla al meglio. Non scoprirete solo un’isola – con un passato di pescatori, fatta di piccoli villaggi tradizionali – ma un progetto artistico. Ovunque ci sono gallerie, opere di land art e sculture, capaci di dialogare con lo scenario naturale dove sono inserite. Persino nei musei (bellissimi!) interno ed esterno si fondono, disegnando nuovi spazi. Tra le chicche da scoprire: il giardino dell’artista Andō Atao, ispirato a quello di Monet a Giverny.

Continue Reading →
0 In Asia/ Giappone/ Mondo/ Viaggi

Tokyo, guida prêt-à-porter tra i quartieri della città

Pianta on the road: gli iris nel parco del santuario Meiji-jingū di Tokyo.

La capitale del Giappone è un caos creativo, sospeso tra futuro e passato. Tra grattacieli e templi. Ipertecnologia e cultura millenaria. È una megalopoli colorata, gentile ed eterogenea, con una varietà di persone e luci al neon da far girar la testa. È lontana da tutto, culturalmente e geograficamente: è la città più estranea e al tempo stesso la più accessibile. Non potrà rimanervi indifferente, questo è certo. Vi propongo una mini guida alla volta dei suoi quartieri (ognuno è un mondo a parte!), suggerendovi dove dormire e alcuni indirizzi intriganti, cosa vedere e come muovervi appena arrivati in città, quando vi sentirete degli alieni appena giunti in una nuova galassia.

Continue Reading →
0 In Asia/ Turchia/ Viaggi

Dalyan, tra spiagge, archeologia e granchi blu | Turchia

Dalyan Turchia

Pianta on the road: le piante di cotone che crescono rigogliose, nella città e nei dintorni di Dalyan.

In turco, Dalyan significa “diga di pesca“. Dal mare, orate e cefali risalgono il fiume, attorno al quale si sviluppa la città e la vita locale. Siamo ad appena 30 minuti di macchina dall’aeroporto internazionale di Dalaman, a sud-ovest della Turchia, un punto strategico per partire alla scoperta della Costa Turchese (ve ne parlo qui). Dalyan è un grazioso luogo dove fermarsi per uno o più giorni. Parcheggiate la vostra macchina e dimenticatevela perché da queste parti ci si muove in barca: solo così scoprirete le suggestive testimonianze archeologiche e l’affascinante spiaggia (protetta) di Iztuzu, dove nidificano le tartarughe e passeggiano i granchi blu. Vi suggerisco cosa vedere (e come farlo)!

Continue Reading →

0 In Asia/ Turchia/ Viaggi

Patara e il fascino della Costa Turchese in Turchia

Costa Turchese

Pianta on the road: i plumbaghi del ristorante Adam’s, da cui si gode una delle vedute più belle sulla Costa Turchese.

La Turchia vanta un ampio tratto di terra che affaccia sul Mediterraneo: il più affascinante è quello della Costa Turchese, a sud-ovest del Paese. Qui troverete suggestive spiagge di sabbia bianca, antiche rovine e graziosi villaggi, frequentati anche della gente del posto. Tra questi, Patara conserva un’atmosfera autentica ed è una meta intrigante non solo per le vacanze estive, ma anche per una fuga al sole in primavera o autunno. Questa zona è il giusto connubio tra bellezza della natura, tranquillità di un paese di mare e comodità dei servizi – con ristoranti, negozi, massaggi – evitando però la folla e il turismo di massa che imperversa altrove. Con un grandissimo valore aggiunto: la gentile e calorosa accoglienza turca. Vi suggerisco cosa vedere a Patara e dintorni, tra dune e rovine; dove dormire, i ristoranti più buoni e un’affascinante escursione in barca da fare.

Continue Reading →

5 In Asia/ Turchia/ Viaggi

Cappadocia, sogno ad occhi aperti: cosa vedere

Cappadocia - Göreme

Pianta on the road: le margherite selvatiche rosa e bianche tra i Camini delle Fate, in Cappadocia.

Arrivati in Cappadocia potreste avere bisogno di farvi un pizzicotto per essere sicuri di non stare sognando. Perché il paesaggio che si staglierà dinnanzi ai vostri occhi è davvero unico al mondo. Puro spettacolo. Un susseguirsi di cavità e grotte, dentro le quali sono ricavate le abitazioni, con rilievi rocciosi di origine vulcanica, che prendono il poetico nome di Camini delle Fate. Sembra una combinazione originale tra il villaggio dei Puffi e i castelli che si fanno al mare con la sabbia bagnata, quando si è bambini. Qui, la vita è sogno. Vi suggerisco cosa non perdere in questo paesaggio fiabesco, come scoprirlo in modo divertente, dove mangiare e dormire. Ma, soprattutto, vi consiglio di visitare questa regione della Turchia. Perché qui Madre Natura ha dato una prova concreta delle sue immense abilità creative.

Continue Reading →

0 In Asia/ Giardini, parchi e orti/ Percorsi verdi/ Turchia/ Viaggi

Viaggio a Pamukkale, tra i castelli di cotone | Turchia

Nel sito naturale di Pamukkale

Pianta on the road: il cappero, in fiore ovunque tra le rovine romane.

Castelli di cotone. Significa questo, in turco, la parola Pamukkale. Il sito naturale, bianco e scintillante come la neve, sfoggia davanti agli occhi di chi lo ammira per la prima volta un paesaggio onirico. È uno di quei luoghi la cui bellezza rimane negli occhi. Che meritano una tappa a prescindere, se state organizzando un viaggio in Turchia. Nel mio itinerario inizialmente non era previsto, ma dei cari amici mi hanno convinto a farci tappa: avevano dannatamente ragione. È una delle meraviglie del mondo, va ammirata. E protetta. Perché le cose belle, spesso, sono anche fragili.
Continue Reading →

0 In Asia/ Mondo/ Thailandia/ Viaggi

Ko Tao, paradiso liquido | Thailandia

Ko Tao

Fiore on the road: le bouganville che incorniciano Sairee Beach, la spiaggia più lunga di Ko Tao.

Felicità è una mente blu“. La pensa così il ricercatore e scrittore Wallace J. Nichols, che descrive la Blu Mind come uno stato leggermente meditativo, caratterizzato da calma, serenità, armonia ed un senso generale di felicità e soddisfazione nei confronti della vita nell’istante presente. Andate a Ko Tao e la penserete esattamente come lui. La sorella minore di Ko Phangan (ve ne parlo qui) e Ko Samui – nella costa occidentale della Thailandia, nel Golfo del Siam – è la perfetta sintesi delle due isole appena citate, dalle quali dista appena una manciata di ore di traghetto. Vanta la natura dirompente della prima e l’allegra movida della seconda. Ma su tutto, c’è un grande protagonista, che ben permette di comprendere la profonda connessione ed empatia, teorizzata da Nichols, che si instaura tra uomo e acqua: è il mare. Ko Tao è il paradiso dei diver, sia principianti (in molti vengono qui per prendere il brevetto) che professionisti. E se le immersioni non vi interessano, armatevi di pinne e maschera: il modo migliore per scoprire quest’isola è nuotare, alla volta di suggestivi fondali e creature marine.
Continue Reading →

3 In Asia/ Mondo/ Thailandia/ Viaggi

Ko Phangan, l’isola che c’è | Thailandia

Ko Phangan

Fiore on the road: il profumo intrigante dei frangipani, che pervade la spiaggia di Ko Phangan.

Ci sono luoghi che pensavo esistessero solo nei film o nei libri di Jules Verne. E invece la realtà è sempre pronta a stupire e viaggiare insegna che altri mondi sono possibili. Ko Phangan è un’isoletta, grande più o meno la metà dell’Isola d’Elba, collocata nell’estremità sud-occidentale del Golfo di Thailandia. È un luogo votato all’ozio e alla contemplazione delle maree, con spiagge bianco latte, mare da cartolina e una fitta giungla che riveste l’entroterra. Fatta eccezione per la festa del Full Moon Party – che un giorno al mese riversa sull’isola oltre 30.000 persone da ogni angolo del globo -, Ko Phangan è un posticino tranquillo, dove non c’è molto da fare. Ed è questo il bello. Non rimane che prendersi il proprio tempo, leggersi un buon libro sull’amaca, farsi un giro in kayak, concedersi un massaggio rilassante e bersi un cocktail, ammirando incantevoli tramonti. Per ultimo (ma non meno importante), è anche l’isola dei cani.
Continue Reading →

2 In Asia/ Giardini, parchi e orti/ Mondo/ Percorsi verdi/ Thailandia/ Viaggi

Escursioni nella provincia di Chiang Mai | Thailandia del Nord

escursioni Chiang Mai

Pianta on the road: le piante del caffè, che si incontrano attraversando le foreste del Mae Taeng National Park.

Oltre ad essere una città intrigante, Chiang Mai è la base perfetta per partire alla volta di avventurose escursioni, soddisfando la mia sete di Giovane Marmotta. L’omonima provincia – che si estende nella Thailandia nord-occidentale – è ricoperta da fitte foreste, che offrono lo spunto per praticare molteplici attività all’aperto, dal trekking tra le orchidee selvatiche al rafting. E per chi ama l’alta quota, due delle cime più alte del Paese si trovano proprio qui, ad una manciata di ore dal centro abitato: il Doi Inthanon e il Doi Chiang Dao (rispettivamente 2.565 e 2.195 metri).
Continue Reading →

Continuando la navigazione su questo sito autorizzi l'uso di cookies. Maggiori informazioni

I cookies di Oltreilbalcone vengono attivati in modo da permetterti di avere la miglior esperienza possibile su questo sito. Se prosegui a visitare Oltreilbalcone senza cambiare le tue preferenze o cliccando "Accetto" qui sotto, ne autorizzi l'utilizzo.

Chiudi