0 In Estate/ Francia/ Viaggi

Parigi: i posti migliori per godersi la città in estate

Parigi estate, oltreilbalcone © Amélie Dupont

Pianta on the road: i romantici iris nel Parco Floreale di Vincennes a Parigi.

L’estate è arrivata, anche a Parigi! Una stagione perfetta per visitare la Ville Lumière che – per l’occasione – si lascia scoprire in modo diverso, lungo la Senna, tra parchi, musica, cinema all’aperto, cantine e tanti eventi. Indossate le infradito e non abbiate remore: la capitale di Francia stupisce sempre, anche con il solleone! Vi suggerisco cosa fare a Parigi in estate e i posti migliori dove godersi la città.

Parigi pieds dans l’eau

Parigi non ha il mare e su questo non ci piove, ma è una città creativa e sa come porvi rimedio! In estate, rilassatevi su una sdraio lungo la Senna, all’ombra di una palma: con Paris Plages la capitale veste i panni della località balneare (sino al 2 settembre 2018). Lungo le banchine del fiume si respira un’atmosfera vacanziera: dal nuovo parco Rives de Seine, con prato, ombrelloni e terrazze da cui si ammirano i monumenti storici; alle vasche della Villette, dove si fa il bagno (sono tre le piscine, di diversa profondità, anche per i più piccoli!).

Relax lungo la Senna di Parigi.

Relax lungo la Senna di Parigi.

 

Non solo relax a bordo Senna, le attività proposte sono diverse: kayak, pedalò, corsi di Tai Chi, bocce, mini-golf e tanti giochi per bambini. Non mancano chioschi e gelaterie! Dal tramonto in poi, concedetevi una serata divertente sul fiume, bevendo e ballando, in una delle chiatte (péniches) ancorate sulla Senna: da Le Rosa Bonheur sur SeineLa Concrète, da Le Flow a Le Petit Bain.

Parigi liquida

Se amate l’acqua, non c’è solo la Senna! Scoprite il canale dell’Ourcq, che raggiunge il quartiere parigino della Villette, ad est della città. Sino al 26 agosto 2018, lasciatevi coinvolgere dal ricco programma L’estate al canale” con balli, concerti, attività nautiche, street food, proiezioni di film e crociere sull’acqua!

Scoprite qui il programma estivo 2018 del canale dell’Ourcq.

Cinema all’aperto

Con la bella stagione, il cinema si trasferisce nelle piazze e nel verde urbano per sfiziose serate en plein air! Sdraiatevi sull’erba o su una sdraio al Domaine de Saint Cloud, nel Parco della Villette. È da quasi 30 anni che, in estate, questo luogo si trasforma nella più grande sala cinematografica di Parigi sotto le stelle, proponendo film d’autore!

Scoprite qui il programma 2018 del Domaine de Saint Cloud.

Il cinema sotto le stelle nel Parco della Villette, a Parigi.

Il cinema sotto le stelle nel Parco della Villette, a Parigi. © Yvan Grubski

 

Tra parchi e musica

La Ville Lumière vanta molteplici spazi Verdi dove riposarsi all’ombra di qualche albero e ammirare collezioni botaniche incantevoli. In estate, i parchi prendono vita e ospitano molteplici eventi. Il Parco Floreale di Vincennes – che sfoggia splendidi esemplari di dalie, iris, camelie e bonsai – diventa la cornice del festival “Classique au Vert, con animazioni e concerti gratuiti (sino al 2 settembre 2018).

Concerto estivo a Parigi nel parco.

Concerto estivo a Parigi nel parco. © Victor Picon

 

La musica classica è protagonista anche nel suggestivo Giardino Botanico di Parigi, al Parc de Bagatelle, dove giovani talenti internazionali si esibiscono al pianoforte (dal 1° al 16 settembre 2018). Se preferite il rock, nel Parco di Saint-Cloud c’è Rock en Seine, un appuntamento di culto all’interno di una riserva naturale di quasi 500 ettari (dal 24 al 26 agosto 2018).

Al Louvre per degustare vino

Godetevi il fresco di un’antica cantina, che risale al ‘700, da Le Caves du Louvre, proprio accanto al noto museo. Potete optare per una visita guidata, anche in italiano (da 19€) oppure lasciarvi condurre dall’applicazione gratuita Wine in Paris. In entrambi i casi, al termine del percorso sensoriale che si sviluppa su 600 m2, vi attende una piacevole degustazione di vino!

Orari d’apertura: dalle 14 alle 18 (la domenica sino alle 17).

Parigi by night

La sera Parigi è più frizzante che mai! Avete l’imbarazzo della scelta su dove andare a bere qualcosa in relax, in una delle terrazze dei tanti caffè parigini, da quelli più classici a location insolite. Vi consiglio due indirizzi tra tutti: Le Perchoir (nel linguaggio familiare, “il trespolo”), nel Marais, con una terrazza sul tetto con vista mozzafiato e Paname Brewing Company, birreria artigianale parigina che sorge in un antico deposito di grano ristrutturato, sugli argini del più grande bacino d’acqua della città.

Il locale con terrazza sul tetto Le Perchoir, nel centrale quartiere Marais di Parigi.

Il locale Le Perchoir, con terrazza sul tetto, nel centrale quartiere Marais di Parigi. © Leperchoir.tv

Consigli pratici

Per vivere la città in estate, il Paris Pass Lib’ associa crociere sulla Senna, bus turistico, musei, Tour Eiffel e tutti i trasporti pubblici illimitati per 2, 3 o 5 giorni (a partire da 40€). Se volete godervi l’aria condizionata e scoprire i tanti musei con il Paris Museum Pass avete accesso per 3, 4 o 6 giorni a oltre 50 luoghi culturali (da 48€).

Per maggiori informazioni: parisinfo.com

 

DRITTE TAKE AWAY

Cosa fare a Parigi in estate
§
Paris Plages
§ Canale dell’Ourcq, La Villette
§ Cinema all’aperto, avenue Jean Jaurès 211 – Parigi
§ Degustazione vini Caves du Louvre, rue de l’Arbre Sec 52 – Parigi
Festival nei parchi
§ 
Classique au Vert, Parco Floreale di Vincennes
§ Festival SolistesGiardino Botanico di Parigi
§ Rock en Seine,Parco di Saint-Cloud
Parigi by night sulla Senna
§ Le Rosa Bonheur sur Seine
§ La Concrète
§ Le Flow
§ Le Petit Bain
Parigi da bere
§ Paname Brewing Company, quai de la Loire 41 – Parigi
§ Le Perchoir, rue de la Verrerie 33 – Parigi

SCOPRI ANCHE…
Orléans, l’elegante città di Giovanna d’Arco (leggi l’articolo)
Mulhouse in un giorno: cosa fare nella città creativa d’Alsazia (leggi l’articolo)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: