0 In Piantala!

Dalia, il trionfo del colore in balcone: coltivazione e curiosità

Dalia © oltreilbalcone

Avere una dalia sul proprio terrazzo significa assistere a fioriture spettacolari, dalle sfumature sorprendenti. E fare il pieno d’ottimismo! Se combinate tra loro (e chi le ha in giardino lo sa bene!), danno vita a sgargianti composizioni. In Oriente è una credenza diffusa che i colori abbiano un importante valore energetico: con questa pianta vi basterà uscire nel vostro dehors per sperimentare i benefici di una seduta ‘casalinga’ di cromoterapia! Vi suggerisco come coltivarla, l’origine del suo nome, alcune curiosità e il significato di questo fiore, tanto amato dallo scrittore tedesco Goethe.

Appunti 

I colori regalano energia e ottimismo: per questo, la dalia è un buon antidoto contro la spossatezza e il malumore. Le sue tonalità accese e la persistenza della sua fioritura, che dura tutta l’estate, sono uno sprone all’allegria! Oltre alla ricchezza cromatica, vanta un ampio ventaglio varietale: c’è la dalia cactus, con minuti petali dalla forma arricciata, quella pon-pon, con fiori più piccoli, regolari e tondeggianti o quella a cespuglio. Questa pianta, che simboleggia la gratitudine, era la prediletta da Goethe: sceglieva personalmente le varietà dagli orticoltori ed era solito abbellire la sua casa con grandi mazzi.

Curiosità sulla dalia

È originaria del Messico, dove il tubero è considerato commestibile: viene infatti ancora utilizzato in cucina per diversi piatti tipici, come la zuppa di radici e i tuberi fritti. Anche quando fu introdotta in Europa, intorno al 1.700, veniva usata tra i fornelli, ma con il passare degli anni – grazie alle sue spettacolari sfumature – perse questa funzione per adornare giardini e case. Inizialmente prese il nome di Georgina, in onore del botanico russo Georgi, che si prese cura delle prime piante; ancora oggi in molte zone nel Nord Europa viene chiamata così. L’appellazione odierna discende dallo svedese Andreas Dahl, discepolo di Linneo.

Incantata davanti a due esemplari di dalie, gialla e screziata.

Incantata davanti a due esemplari di dalie, gialla e screziata. © oltreilbalcone

Descrizione della pianta

Da sottili fusti ramificati, prendono vita grandi foglie verdi che portano fiori dai molteplici colori: arancio, giallo, viola, rosa; bellissimi gli esemplari screziati! Esistono le specie nane, le più adatte per la coltivazione in vaso e quelle che arrivano sino ai due metri d’altezza. La fioritura della dalia è potente: dura tutta l’estate, sino all’autunno.

Dritte di giardinaggio

  • Ama gli ambienti soleggiati, mettetela alla luce diretta dei raggi solari.
  • Annaffiatela abbondantemente, evitando però i ristagni idrici.
  • Se vivete nel Nord, a fine autunno, i tuberi vanno estratti dal terreno e conservati in un luogo asciutto, in una cassetta con sabbia e segatura.
  • Le dalie possono essere attaccate da lepidotteri, lumache e oidio: curatela non appena si presenta il problema!

SCOPRI ANCHE…
La rivincita dell’alstroemeria: come coltivarla (leggi l’articolo)
Ortensia, una storia d’amore (leggi l’articolo)

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: