Tag Archives: Spagna

Deserto di Tabernas, il Far West è in Spagna

Fiore on the road: le palme dell’oasi Alhamilla.
Il Deserto di Tabernas, SpagnaIl Deserto di Tabernas è un luogo che non ti aspetti di trovare. Non lì, nel profondo sud della Spagna, in Andalusia. E neanche in Europa, a essere onesti. Il paesaggio è formato da canyon, gole profonde e montagne brulle: sembra di essere in Arizona. Lo capì, negli Anni ’70, anche l’industria cinematografica, che trasformò quest’area nella location di molti film western (in tutto, vennero girate circa 150 pellicole). Da C’era una volta il west a Il buono, il brutto e il cattivo, sono passati da qui personalità come Clint Eastwood e Charles Bronson. Vi porto alla scoperta di questa insolita meta spagnola. Oggi i set cinematografici si sono trasformati in parchi tematici: visitarne uno è un’esperienza divertente. E poi c’è la natura che, dal canto suo, continua a dare spettacolo. Quello di Tabernas è l’unico deserto in Europa.

Continue reading

Leave a Comment

Filed under Autunno, Estate, Primavera, Spagna, Viaggi

La Riserva Naturale di Cabo de Gata: Spagna dal fascino selvaggio

Fiore on the road: l’agave messicana (pita), da cui si ricava il famoso distillato mescál.
Sarò onesta. Sino a pochi mesi fa non avevo mai sentito parlare della Riserva Naturale di Cabo de Gata. Da qualche tempo, ogni anno – tra la primavera e l’estate – mi regalo un viaggio in Spagna, per premiarmi dell’impegno che mi porta a frequentare un corso di spagnolo ogni martedì, a Milano. Mi è stata suggerita questa meta green da una persona di fiducia ed il solo fatto di conoscerla così poco mi ha spinto a scoprirla. Ne è valsa la pena! Cabo de Gata – nel sud della Spagna, in Andalusia, nella provincia di Almería – è un paradiso naturale perfettamente preservato e costituisce la riserva protetta con maggiore estensione del Mediterraneo. Vi racconto il mio itinerario, alla volta di alcune delle spiagge più belle e incontaminate del Paese, tra promontori imponenti, suggestivi sentieri naturalistici e alcuni minuscoli borghi con casette bianche, dal fascino autentico. Anche Sergio Leone si innamorò di questi paesaggi, che richiamano in alcuni punti i deserti della Bassa California, e li scelse come set per due film cult con Clint Eastwood!

Continue reading

3 Comments

Filed under Estate, Parchi & Orti, Primavera, Spagna, Viaggi

Madrid da bere e da mangiare: indirizzi da segnarsi in agenda

Ho aspettato ben 35 anni (troppi!) prima di visitare per la prima volta la capitale della Spagna e, quando finalmente mi sono decisa ad andarci, è stato amore a prima vista. Maestosa, cosmopolita, frizzante: la città mi ha accolto, intrigato e conquistato. Vi ho già parlato delle (almeno) 10 buone ragioni per visitarla ed anche dei tapas bar da non perdere, ma dato che l’appetito vien viaggiando, vi propongo due indirizzi gourmet che meritano una tappa. Per cena, il ristorante Corral de la Morería, nominato “Miglior Tablao Flamenco al Mondo”; come after dinner o per l’aperitivo, per assaggiare un buon cocktail a chilometro zero, il Macera Taller Bar. Entrambi recuperano gli antichi sapori madrileni, per rivisitarli con innovazione, alla scoperta di un connubio inedito tra passato e futuro.

Continue reading

2 Comments

Filed under Autunno, Estate, Inverno, Primavera, Spagna, Veggie world

Madrid, (almeno) 10 buone ragioni per visitarla

Fiore on the road: i carciofi, che si ergono fieri al Giardino Botanico.
Parco del Buen Retiro @oltreilbalcone
Madrid è una cara amica di cui ti puoi sempre fidare. A dir la verità, sino a poco tempo fa neanche la conoscevo. Poco importa: spensierata, solare e alla mano, si entra in sintonia con grande facilità. Dà subito confidenza, senza essere invadente. E il gioco è fatto, perché poi vorresti non lasciarla più. La capitale della Spagna è una città ariosa, con ampi viali alberati ed edifici eleganti; vanta musei imponenti in cui si possono trascorrere giornate intere, tanti parchi suggestivi per concedersi una siesta, indirizzi gourmand a prezzi democratici ed una vita notturna effervescente. Quella che segue è la Madrid che mi è rimasta nel cuore. Perché se è vero che non c’è il mare, la città può contare su molteplici spazi verdi ed un grande punto di forza: la simpatia.
Continue reading

2 Comments

Filed under Parchi & Orti, Primavera, Spagna, Viaggi

Alcazar e i suoi giardini: il Palazzo Reale di Siviglia

Fiore on the road: le ninfee dei giardini acquatici.Alcazar @oltreilbalconeLa bella Siviglia racchiude un angolo di paradiso. Perché se l’Eden esiste, il suo indirizzo è Patio de Banderas. E’ qui che sorge l’Alcazar, nel cuore di questa fascinosa città andalusa. Dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, fu costruito a partire dal XIV secolo come Palazzo Reale (tutt’oggi è usato dal re di Spagna). Erano i tempi bui dell’Europa, ma nulla nell’architettura di questo incanto riflette la cupezza dell’epoca. Tra rose rigogliose, giardini acquatici con raffinate ninfee e splendidi esempi di patio, impreziositi da bouganville e ibischi, ho trascorso oltre quattro ore sotto un sole cuocente senza neanche accorgermene, folleggiando tra azulejos, arazzi e una vegetazione lussureggiante. Continue reading

13 Comments

Filed under Estate, Parchi & Orti, Primavera, Spagna, Viaggi

Siviglia, meraviglia prêt à partir 

Pianta on the road: l’albero della liana nel fiabesco Parco di Maria Luisa. Dove le fontane sono ranocchie. Ci sono città dove la bellezza è ovunque. Non va ricercata, scoperta, compresa. È semplicemente lì. Palese. Davanti agli occhi. Colpisce chiunque, senza rimedi. Siviglia è fatta così. Incantevole, deliziosa, armonica. Sa il fatto suo e conquista al primo sguardo. Fascinosa e accessibile. Perché, oltre ad essere bella, è anche una meta low cost: lo sforzo più grande si fa prenotando il volo (anche con Ryanair, difficilmente la tariffa scende sotto i 200 euro andata e ritorno). Poi, però, la strada è tutta in discesa e la meraviglia a portata di mano.
Continue reading

9 Comments

Filed under Estate, Parchi & Orti, Primavera, Spagna, Viaggi