Tag Archives: ristoranti

Marsiglia a tavola: 10 indirizzi dove mangiare

Dove mangiare a Marsiglia, una tavola apparecchiata con pastis forchette e tovaglietta localeSe volete gustare i sapori del Mediterraneo, andate a Marsiglia. I ristoranti di questa sorprendente città riflettono la sua anima cosmopolita e aperta, il suo essere porto nell’accezione più ampia, come rifugio, luogo dove ognuno può trovare il proprio posto. Anche a tavola, dove potete assaggiare la cucina di tutti gli emigrati che si sono trasferiti qui. Perché se è vero che le specialità locali non mancano – tra tutte, la bouillabaisse, golosa zuppa di pesce e l’aïoli, saporita salsina bianca all’aglio -, il fascino deriva dal crogiolo di cucine che avrete l’occasione di provare. Del Mediterraneo e oltre. Condivido con voi i miei indirizzi preferiti dove mangiare. “La prima ragazza che ho baciato sapeva d’aglio” racconta Jean-Claude Izzo “E quell’anno ho imparato ad amare l’aglio. Il suo odore nella bocca. Il suo sapore nella lingua. L’aglio fa parte del gusto della vita. È lui, solo lui, che apre le porte a tutti i sapori. Sa accoglierli.” E Marsiglia è un po’ così. Come l’aglio. Permette di fare un viaggio senza frontiere, comodamente seduti a tavola.

Continue reading

3 Comments

Filed under Cucina, Francia, Viaggi

Québec, la città canadese dal fascino francese

Fiore on the road: il giglio, simbolo del Paese di cui la città è capitale.
Québec è un pittoresco scampolo di Francia in Canada. Mi riferisco alla città, capitale dell’omonima provincia, che inizialmente chiamavo Québec City per differenziarla da quest’ultima: ecco, non fatelo. È la denominazione usata dagli anglofoni e ai locali (a maggioranza francofona) dà parecchio fastidio, perché ci tengono a rivendicare il proprio esprit francese, qui sentito più che altrove. Québec – unica città del Nord America a poter sfoggiare un centro storico cinto da mura, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO – è una deliziosa bomboniera. Oltre alla Città Vecchia, bella da togliere il fiato, e al famoso Château Frontenac, l’albergo più fotografato al mondo, fuori dalla cinta muraria ci sono intriganti quartieri moderni tutti da vivere: meno frequentati dai turisti, vantano una frizzante vita notturna, originali bistrot e progetti artistici che si fondono con il tessuto urbano. Vi porto con me nella capitale del Québec, con un itinerario che va oltre i soliti circuiti turistici. E se la cartina geografica ricorda che siamo in America, preparatevi ad assaporare un Canada dal sapore europeo.
Continue reading

7 Comments

Filed under Canada, Estate, Viaggi

Ristoranti veggie-friendly nella guida Identità Golose 2017

veggieUna delle mie coccole preferite è uscire fuori a cena. Mi piace scoprire nuovi ristoranti – quando viaggio, ma anche nella mia città – e ritrovare quelli che hanno saputo conquistarmi. Assaporo una magica alchimia quando piatti sfiziosi sposano un servizio gentile, che non vuol dire affettato, ma che non può essere distratto (altrimenti che coccola è?!). Se poi il tutto è condito da un ambiente accogliente, la ricetta è perfetta! Se anche voi amate scovare posticini carini dove mangiare – in Italia e nel mondo-, la rete può dare ottimi spunti, ma è anche molto dispersiva. Per non perdere la bussola ed avere ghiotte suggestioni, date uno sguardo alla Guida di Identità Golose: proprio una settimana fa – al Magna Pars Suites di Milano – è stata presentata la nuova edizione 2017. È online, gratuita ed ospita 785 ristoranti, raccontati da firme internazionali dell’editoria e del giornalismo. Solo 3 i vegetariani segnalati, ma sono in molti a vantare un’anima green, pur accogliendo anche piatti di carne e pesce (in fondo, c’è posto per tutti). Vi porto con me alla scoperta della guida e di alcuni indirizzi veggie-friendly da segnare in agenda!
Continue reading

2 Comments

Filed under Cucina, Veggie world

Crans-Montana: estate eco-friendly tra vini, arte e mountain bike

Fiore on the road: le mirabili genziane gialle lungo il Bisse di Tsittoret.
Bisse du Tsittoret, Crans-Montana @oltreilbalconeSofisticata ed elegante. Ma anche sportiva, colta e gourmand. Crans-Montana è una Signora poliedrica e di gran classe.
1.500 metri a strapiombo sulla Valle del Rodano, questa stazione turistica del Canton Vallese – nella Svizzera francese – è una piacevole sorpresa durante la stagione estiva. Se in inverno è una meta molto frequentata dagli appassionati dello sci (Alberto Tomba ha aperto e chiuso qui la sua carriera), tra giugno e ottobre sfodera intriganti armi di seduzione. Dagli incantevoli percorsi di trekking tra prati fioriti ai rinomati campi da golf; dai 177 chilometri di piste segnalate per mountain bike allo spazio d’arte della Fondazione Pierre Arnaud; dalla spiaggia di tendenza in centro città (e cosa importa se non c’è il mare?!) all’ottimo ventaglio di vini da degustare e cantine da visitare.
Continue reading

1 Comment

Filed under Estate, Svizzera, Viaggi