Category Archives: Thailandia

Ko Tao, paradiso liquido | Thailandia

Fiore on the road: le bouganville che incorniciano Sairee Beach, la spiaggia più lunga dell’isola.
Ko Tao @oltreilbalcone
Felicità è una mente blu“. La pensa così il ricercatore e scrittore Wallace J. Nichols, che descrive la Blu Mind come uno stato leggermente meditativo, caratterizzato da calma, serenità, armonia ed un senso generale di felicità e soddisfazione nei confronti della vita nell’istante presente. Andate a Ko Tao e la penserete esattamente come lui. La sorella minore di Ko Phangan e Ko Samui – nella costa occidentale della Thailandia, nel Golfo del Siam – è la perfetta sintesi delle due isole appena citate, dalle quali dista appena una manciata di ore di traghetto. Vanta la natura dirompente della prima e l’allegra movida della seconda. Ma su tutto, c’è un grande protagonista, che ben permette di comprendere la profonda connessione ed empatia, teorizzata da Nichols, che si instaura tra uomo e acqua: è il mare. Ko Tao è il paradiso dei diver, sia principianti (in molti vengono qui per prendere il brevetto) che professionisti. E se le immersioni non vi interessano, armatevi di pinne e maschera: il modo migliore per scoprire quest’isola è nuotare, alla volta di suggestivi fondali e creature marine.
Continue reading

Leave a Comment

Filed under Estate, Thailandia, Viaggi

Ko Phangan, l’isola che c’è | Thailandia

Fiore on the road: il profumo intrigante dei frangipani, che pervade la spiaggia.
Ko Phangan @oltreilbalconeCi sono luoghi che pensavo esistessero solo nei film o nei libri di Jules Verne. E invece la realtà è sempre pronta a stupire e viaggiare insegna che altri mondi sono possibili. Ko Phangan è un’isoletta, grande più o meno la metà dell’Isola d’Elba, collocata nell’estremità sud-occidentale del Golfo di Thailandia. È un luogo votato all’ozio e alla contemplazione delle maree, con spiagge bianco latte, mare da cartolina e una fitta giungla che riveste l’entroterra. Fatta eccezione per la festa del Full Moon Party – che un giorno al mese riversa sull’isola oltre 30.000 persone da ogni angolo del globo -, Ko Phangan è un posticino tranquillo, dove non c’è molto da fare. Ed è questo il bello. Non rimane che prendersi il proprio tempo, leggersi un buon libro sull’amaca, farsi un giro in kayak, concedersi un massaggio rilassante e bersi un cocktail, ammirando incantevoli tramonti. Per ultimo (ma non meno importante), è anche l’isola dei cani.
Continue reading

3 Comments

Filed under Estate, Thailandia, Viaggi

Escursioni nella provincia di Chiang Mai | Thailandia del Nord

Pianta on the road: le piante del caffè, che si incontrano attraversando le foreste del Mae Taeng National Park.
Ban-Pok Adventure Camp @oltreilbalconeOltre ad essere una città intrigante, Chiang Mai è la base perfetta per partire alla volta di avventurose escursioni, soddisfando la mia sete di Giovane Marmotta. L’omonima provincia – che si estende nella Thailandia nord-occidentale – è ricoperta da fitte foreste, che offrono lo spunto per praticare molteplici attività all’aperto, dal trekking tra le orchidee selvatiche al rafting. E per chi ama l’alta quota, due delle cime più alte del Paese si trovano proprio qui, ad una manciata di ore dal centro abitato: il Doi Inthanon e il Doi Chiang Dao (rispettivamente 2.565 e 2.195 metri).
Continue reading

2 Comments

Filed under Estate, Parchi & Orti, Thailandia, Viaggi

Chiang Mai, coccole e pugni | Thailandia del Nord

Fiore on the road: i gelsomini, che impreziosiscono le rive del fiume Ping.
Chiang Mai @oltreilbalcone

Fresca, frizzante, genuina. Chiang Mai ha un guizzo speciale. Meno caotica rispetto a Bangkok grazie anche alle dimensioni più raccolte, coniuga con disinvoltura le attrattive di un centro urbano vivace e il fascino della natura. Principale città per importanza della Thailandia del Nord, nel mio cuore ha fatto breccia per le specialità vegetariane, i variopinti street market e le molteplici occasioni di avventura nei dintorni. Ma non solo: qui ho mangiato deliziosi sushi, assistito per la prima volta ad un incontro di thai boxe e mi sono fatta coccolare, senza rimedi, con massaggi al profumo di eucalipto.
Continue reading

2 Comments

Filed under Estate, Thailandia, Viaggi

Sukhothai, rendez-vous con la Storia | Thailandia del Nord

Fiore on the road: i fiori di loto, ovunque, a perdita d’occhio.
Parco storico di Sukhothai @oltreilbalconeIn lingua indigena Sukhothai significa “alba della felicità”. Il nome calza a pennello. Raggiungo questa incantevole destinazione della Thailandia del Nord in aereo, lasciandomi alle spalle il traffico ed i ritmi frenetici di Bangkok (leggi qui l’articolo). Mi attendono incanto e delizia, un’oasi verde e lussureggiante che profuma di antichità. Da scoprire in bicicletta, senza fretta, ammirando imponenti templi e beneficiando della Natura circostante.
Continue reading

3 Comments

Filed under Estate, Parchi & Orti, Thailandia, Viaggi

La Bangkok più verde: dal Mercato dei Fiori al Parco Lumpini

Fiore on the road: le margherite bianche del Mercato dei Fiori, semplici e raffinate.
Margherite al mercato dei fiori, Bangkok @oltreilbalconeBangkok è una città multiforme. Convulsa, seducente, caotica e conturbante. Profuma di lemon grass e regala sorrisi ad ogni angolo. Difficile rimanerne indifferenti. La capitale della Thailandia racchiude molteplici sfaccettature: dai templi scintillanti agli hotel lussuosi che svettano verso il cielo, disegnando uno skyline all’altezza di una moderna metropoli; dai mercati colorati alle strade congestionate, dove i tuk tuk sfrecciano impavidi, facendosi largo nel traffico con fantasia. E come spesso accade, il mio primo sguardo è volto a cogliere l’anima green (si, c’è!) della città. Bangkok non smette mai di stupire e regala scampoli verdi, che meritano di essere scoperti. E vissuti. Questa è la mia Top 3.
Continue reading

7 Comments

Filed under Estate, Parchi & Orti, Thailandia, Viaggi