Browsing Category

Grecia

0 In Europa/ Grecia/ Viaggi

Andros, l’isola alternativa delle Cicladi

Cicladi Andros Corinna

Pianta on the road: i papaveri che colorano Andros, nelle Cicladi.

Lontana dal turismo di massa, Andros si distingue dalle altre isole delle Cicladi per le sua architettura, che non segue le rigide regole di edilizia dell’arcipelago e la rigogliosa vegetazione, dovuta alla presenza di acqua nel sottosuolo. I suoi abitanti sono prevalentemente armatori e letterati; marinai e pittori: per questo è spesso stata descritta come un ‘museo galleggiante’. Ha una spiccata vocazione culturale – fu qui che nacque Aristotele – e una longeva tradizione nautica. Vanta spiagge incantevoli e avventurosi sentieri di trekking, tra pennellate di verde e d’azzurro. Ma anche monasteri e musei. È un’outsider dal fascino selvaggio e dista appena 2 ore di traghetto da Atene. Ecco cosa vedere, perché merita di essere scoperta, i ristoranti dove magiare e una selezione di hotel caratteristici.

Continue Reading →
12 In Europa/ Grecia/ Viaggi

Salonicco non dorme mai | Grecia fuori dalle solite rotte

Pianta on the road: l’aloe, una su ogni gradino della scalinata d’ingresso nel mio hotel Colors Central.
Salonicco @OndeRoadNon è bella. Ma ha fascino e grinta da vendere. Provate a trascorrere una notte a Salonicco, l’antica Tessalonica (in greco si chiama ancora Thessaloniki), seconda città della Grecia per numero di abitanti e per il suo porto, preceduto per grandezza solo dal Pireo di Atene (leggi qui l’articolo). Vi verrà voglia di fermarvi per diversi giorni. Perché è viva, dinamica, frizzante. Quando cala la sera, dà il meglio di sé. Prima delle due di notte non si va a dormire, mettetelo in conto. Turismo: poco. Divertimento: tanto. Per intenderci, nei ristoranti il menù in inglese è un lusso. Ma la gentilezza, una garanzia. Storicamente, Salonicco fu sotto il controllo ottomano per un lungo periodo, sino al 1912. Ai tempi, era popolata da una maggioranza di ebrei, seguiti da greci e turchi. Durante la Prima Guerra Mondiale venne distrutta da un incendio e poi ricostruita da un architetto francese, che però eliminò le sue precedenti caratteristiche orientali. Successivamente, molti ebrei emigrarono e furono rimpiazzati dai greci espulsi dalla Turchia, che diedero vita al Rebetiko, genere musicale dove vengono raccontate – in modo passionale – scaglie di vita di povertà, prigione, droghe e amore. La notte si respira la vera anima di questa metropoli, profondamente segnata da una storia fatta di dominazioni, migrazioni e catastrofi (negli Anni ’70 fu danneggiata da un terremoto), ma anche rinascite, che l’hanno portata a diventare, oggi, una spumeggiante città universitaria, centro nevralgico per la cultura e l’economia di tutto il Paese.
Continue Reading →

5 In Europa/ Grecia/ Viaggi

I murales di Atene, galleria en plein air

Fiore on the road: la rosa rossa – in pendant con il fiocco tra i capelli – tenuta nella mano destra di una giovane, e fiera, donna in bicicletta (murales).
Psiri, Atene @oltreilbalconeLa capitale della Grecia insegna una grande realtà: le città sono corpi dinamici, in evoluzione. Con il tempo si trasformano e cambiano volto. In qualche modo, riflettono gli abitanti che le abitano e, da questi, ne sono influenzate. L’Atene che ho avuto occasione di scoprire recentemente non è la stessa di chi l’ha visitata anche solo cinque anni fa. Come lei, anche i suoi cittadini sono diversi. I tempi mutano. Le persone pure. E, con loro, le città. Le numerose opere di street art che si incontrano qui ne sono la dimostrazione. I muri hanno storie da raccontare.
Continue Reading →

1 In Europa/ Grecia/ Viaggi

Atene, cosa vedere in 3 giorni

Atene

Fiore on the road: i mazzolini, bianchi e profumati, di aglio selvatico, venduti per le strade di Atene.

Passato e presente si incontrano qui. Atene è maestosa. Come potrebbe non esserlo la città che ospita uno dei più grandi monumenti culturali del mondo? Il Partenone – magnifico tempio greco in stile dorico, dedicato alla dea Atena – domina dall’acropoli, una rocca che si eleva 156 metri sul livello del mare e profuma di storia. Vederselo davanti agli occhi (incantevole la notte, illuminato) fa compiere d’improvviso un salto nel tempo. Ma c’è anche altro. Atene è frizzante, dinamica. Vanta un museo a cielo aperto, rappresentato dai molteplici murales (ve ne parlo qui) che raccontano e colorano la città. E poi ci sono i numerosi ristoranti e locali, sempre affollati, che la animano; gli scorci inaspettati; le diverse anime dei quartieri. La capitale della Grecia è viva. Vibrante.
Continue Reading →

Continuando la navigazione su questo sito autorizzi l'uso di cookies. Maggiori informazioni

I cookies di Oltreilbalcone vengono attivati in modo da permetterti di avere la miglior esperienza possibile su questo sito. Se prosegui a visitare Oltreilbalcone senza cambiare le tue preferenze o cliccando "Accetto" qui sotto, ne autorizzi l'utilizzo.

Chiudi