Browsing Category

Europa

2 In Europa/ Francia/ Viaggi

C’era una volta Châteauneuf | Borgogna

Fiore on the road: i narcisi, che colorano con allegria le fontane e gli ingressi delle case.
Chateauneuf @oltreilbalconeC’era una volta un borgo in Francia, con un castello medievale e graziose casette in pietra, incorniciate da fiori. E c’è ancora. Si chiama Châteauneuf e si trova nel cuore della Côte d’Or, in Borgogna. La regione celebre in tutto il mondo per i suoi rinomati vini, offre anche angoli bucolici da scoprire con una piacevole gita in giornata. Tra un calice di Pinot Noir ed uno di Chardonnay, vale la pena mettere il naso fuori dalle cantine: a neanche un’ora di macchina da Digione (leggi qui l’articolo), si raggiunge questo paesino fiorito con meno di 100 abitanti, classificato tra i più belli di Francia.
Continue Reading →

2 In Austria/ Calici erranti/ Europa/ Giardini, parchi e orti/ Percorsi verdi/ Viaggi

Kufstein: natura, arte… e gin | Tirolo austriaco

Pianta on the road: i cardi del parco protetto del Kaisergebirge, sui quali amano posarsi le api.
Kufstein. @oltreilbalconeOgni tanto bisogna sapersi prendere il proprio tempo: alcuni viaggi regalano questa consapevolezza. Kufstein è una piacevole cittadina nel Tirolo austriaco, vicino al confine con la Germania. Affacciata sul fiume Inn e circondata da una natura lussureggiante fatta di fitte foreste, laghi e vette cult (la famosa catena montuosa del Kaisergebirge), regala inaspettate chicche anche per la movida notturna, tra tutte il cocktail bar con il maggior numero di bottiglie di gin al mondo. In una settimana ci si può riconciliare con la natura – tra cavalli color sabbia, passeggiate botaniche in quota, pranzi ayurvedici e sessioni di QiGong -, senza perdere del tutto il contatto con la civiltà. Le alternative ‘urbane’ non mancano: dall’avveniristico teatro Festspielhaus, alla cristalleria leader nel design di calici da vino (… e c’è anche l’outlet per lo shopping!). Una buona occasione per coccolarsi, tra arte e natura.
Continue Reading →

4 In Cucina/ Europa/ Spagna/ Vegetariano/ Viaggi

Dove mangiare tapas a Madrid (perché piccolo è bello)

Tapas Madrid @oltreilbalcone
La penso come Cher nel film Sirene: la virtù più grande di un pasto è l’aperitivo e una cena composta da molteplici, sfiziosi stuzzichini è la migliore che possa esserci. Perché non c’è cosa più divertente che assaggiare di tutto un po’, con tante mini porzioni. Le tapas sono così, miniature culinarie, un tratto distintivo della gastronomia spagnola, che a Madrid vede piacevoli espressioni di alto livello a prezzi democratici (e con diverse proposte anche vegetariane!). Se vi capitasse di fare un viaggio nella capitale spagnola – caldamente consigliato! -, questi sono gli indirizzi dove vi suggerisco di sedervi a tavola. Con tanto di breve glossario [in fondo al post] per essere sicuri di quello che state ordinando ed una dritta prêt-à-porter: mangiando in piedi (usanza diffusa e tendenza cool del momento), i prezzi scendono!
Continue Reading →

2 In Europa/ Spagna/ Viaggi

Madrid, (almeno) 10 buone ragioni per visitarla


Parco del Buen Retiro @oltreilbalcone

Fiore on the road: i carciofi, che si ergono fieri al Giardino Botanico.

Madrid è una cara amica di cui ti puoi sempre fidare. A dir la verità, sino a poco tempo fa neanche la conoscevo. Poco importa: spensierata, solare e alla mano, si entra in sintonia con grande facilità. Dà subito confidenza, senza essere invadente. E il gioco è fatto, perché poi vorresti non lasciarla più. La capitale della Spagna è una città ariosa, con ampi viali alberati ed edifici eleganti; vanta musei imponenti in cui si possono trascorrere giornate intere, tanti parchi suggestivi per concedersi una siesta, indirizzi gourmand a prezzi democratici ed una vita notturna effervescente. Quella che segue è la Madrid che mi è rimasta nel cuore. Perché se è vero che non c’è il mare, la città può contare su molteplici spazi verdi ed un grande punto di forza: la simpatia.

Continue Reading →

12 In Europa/ Grecia/ Viaggi

Salonicco non dorme mai | Grecia fuori dalle solite rotte

Pianta on the road: l’aloe, una su ogni gradino della scalinata d’ingresso nel mio hotel Colors Central.
Salonicco @OndeRoadNon è bella. Ma ha fascino e grinta da vendere. Provate a trascorrere una notte a Salonicco, l’antica Tessalonica (in greco si chiama ancora Thessaloniki), seconda città della Grecia per numero di abitanti e per il suo porto, preceduto per grandezza solo dal Pireo di Atene (leggi qui l’articolo). Vi verrà voglia di fermarvi per diversi giorni. Perché è viva, dinamica, frizzante. Quando cala la sera, dà il meglio di sé. Prima delle due di notte non si va a dormire, mettetelo in conto. Turismo: poco. Divertimento: tanto. Per intenderci, nei ristoranti il menù in inglese è un lusso. Ma la gentilezza, una garanzia. Storicamente, Salonicco fu sotto il controllo ottomano per un lungo periodo, sino al 1912. Ai tempi, era popolata da una maggioranza di ebrei, seguiti da greci e turchi. Durante la Prima Guerra Mondiale venne distrutta da un incendio e poi ricostruita da un architetto francese, che però eliminò le sue precedenti caratteristiche orientali. Successivamente, molti ebrei emigrarono e furono rimpiazzati dai greci espulsi dalla Turchia, che diedero vita al Rebetiko, genere musicale dove vengono raccontate – in modo passionale – scaglie di vita di povertà, prigione, droghe e amore. La notte si respira la vera anima di questa metropoli, profondamente segnata da una storia fatta di dominazioni, migrazioni e catastrofi (negli Anni ’70 fu danneggiata da un terremoto), ma anche rinascite, che l’hanno portata a diventare, oggi, una spumeggiante città universitaria, centro nevralgico per la cultura e l’economia di tutto il Paese.
Continue Reading →

5 In Europa/ Grecia/ Viaggi

I murales di Atene, galleria en plein air

Fiore on the road: la rosa rossa – in pendant con il fiocco tra i capelli – tenuta nella mano destra di una giovane, e fiera, donna in bicicletta (murales).
Psiri, Atene @oltreilbalconeLa capitale della Grecia insegna una grande realtà: le città sono corpi dinamici, in evoluzione. Con il tempo si trasformano e cambiano volto. In qualche modo, riflettono gli abitanti che le abitano e, da questi, ne sono influenzate. L’Atene che ho avuto occasione di scoprire recentemente non è la stessa di chi l’ha visitata anche solo cinque anni fa. Come lei, anche i suoi cittadini sono diversi. I tempi mutano. Le persone pure. E, con loro, le città. Le numerose opere di street art che si incontrano qui ne sono la dimostrazione. I muri hanno storie da raccontare.
Continue Reading →

5 In Belgio/ Europa/ Viaggi

Bruxelles, passeggiata tra i fumetti

Fiore on the road: le margherite gialle, che danno brio al murales dedicato ad Isabelle, eroina dei fumetti che, viaggiando nel mondo degli stregoni, vive avventure mirabolanti.
Centre Belge de la Bande Dessinée, Bruxelles @oltreilbalconePasseggiare tra le strade di Bruxelles è come sfogliare le pagine di un libro a colori. Alcuni dei personaggi più famosi dei fumetti – dai Puffi a Lucky Luke, sino a Tintin ed il suo fidato amico peloso Milou – sono nati qui, in Belgio, e la capitale del Paese li celebra in modo fantasioso. Con un bel museo – anzi, tre! – e con deliziosi murales disseminati ovunque per la città. Se ci sono molti modi per scoprire un luogo, uno dei più belli è vagare senza meta: a Bruxelles lasciatevi sorprendere dalle creative facciate a fumetti.
Continue Reading →

1 In Europa/ Grecia/ Viaggi

Atene, il mio primo viaggio 2016

Fiore on the road: i mazzolini, bianchi e profumati, di aglio selvatico, venduti per le strade della capitale greca.
Atene @oltreilbalconePassato e presente si incontrano qui. Atene è maestosa. Come potrebbe non esserlo la città che ospita uno dei più grandi monumenti culturali del mondo? Il Partenone – magnifico tempio greco in stile dorico, dedicato alla dea Atena – domina dall’acropoli, una rocca che si eleva 156 metri sul livello del mare e profuma di storia. Vederselo davanti agli occhi (incantevole la notte, illuminato) fa compiere d’improvviso un salto nel tempo. Ma c’è anche altro. Atene è frizzante, dinamica. Vanta un museo a cielo aperto, rappresentato dai molteplici murales che raccontano e colorano la città. E poi ci sono i numerosi ristoranti e locali, sempre affollati, che la animano; gli scorci inaspettati; le diverse anime dei quartieri. La capitale della Grecia è viva. Vibrante.
Continue Reading →

0 In Belgio/ Europa/ Viaggi

Anversa, diamante delle Fiandre

Fiore on the road: le rose panna e fragola del negozio Bubbly.
Anversa @oltreilbalconeAnversa è una città elegante e luminosa. Lo si capisce subito.
Parto da Bruxelles in treno per una gita in giornata e, dopo un’oretta scarsa, approdo in questo raffinato capoluogo delle Fiandre, che vanta un prezioso biglietto da visita: la Stazione Centrale. Inaugurata nel 1905, è una delle più grandi (e belle!) al mondo. Sfoggia un grandioso soffitto a volta in ferro e vetro, una cupola centrale alta 75 metri che illumina l’ambiente grazie alle sue generose finestre ed una hall signorile, decorata con oltre 20 tipi di marmo.
Continue Reading →

1 In Calici erranti/ Estate/ Europa/ Svizzera/ Viaggi

Crans-Montana: estate eco-friendly tra vini, arte e mountain bike

Fiore on the road: le mirabili genziane gialle lungo il Bisse di Tsittoret.
Bisse du Tsittoret, Crans-Montana @oltreilbalconeSofisticata ed elegante. Ma anche sportiva, colta e gourmand. Crans-Montana è una Signora poliedrica e di gran classe.
1.500 metri a strapiombo sulla Valle del Rodano, questa stazione turistica del Canton Vallese – nella Svizzera francese – è una piacevole sorpresa durante la stagione estiva. Se in inverno è una meta molto frequentata dagli appassionati dello sci (Alberto Tomba ha aperto e chiuso qui la sua carriera), tra giugno e ottobre sfodera intriganti armi di seduzione. Dagli incantevoli percorsi di trekking tra prati fioriti ai rinomati campi da golf; dai 177 chilometri di piste segnalate per mountain bike allo spazio d’arte della Fondazione Pierre Arnaud; dalla spiaggia di tendenza in centro città (e cosa importa se non c’è il mare?!) all’ottimo ventaglio di vini da degustare e cantine da visitare.
Continue Reading →

Continuando la navigazione su questo sito autorizzi l'uso di cookies. Maggiori informazioni

I cookies di Oltreilbalcone vengono attivati in modo da permetterti di avere la miglior esperienza possibile su questo sito. Se prosegui a visitare Oltreilbalcone senza cambiare le tue preferenze o cliccando "Accetto" qui sotto, ne autorizzi l'utilizzo.

Chiudi