Browsing Category

Piantala!

0 In Piantala!

Iris, l’oro blu: dai profumi al gin

Iris © oltreilbalcone

È uno dei fiori più preziosi per i Nasi, quelle persone che per professione creano i profumi, dando vita – nelle opere più riuscite – a vere e proprie esperienze olfattive. Avete presente quelle inebrianti note di cipria? È tutto merito dell’iris, che vanta oltre 200 specie differenti, ma sono solo tre ad entrare nei bouquet ed essere utilizzate in profumeria: l’iris germanica, con fiori lilla e melanzana; l’iris fiorentina, dalla tonalità bianco latte e l’iris pallida (la mia preferita!), chiamata anche l’ “oro blu di Firenze”, per la sua felice collocazione geografica nell’assolato clima toscano.
Continue Reading →

0 In Piantala!

Ortensia, una storia d’amore

Ortensia

Se un giorno avrò una figlia, mi piacerebbe chiamarla così. La bellezza dell’ortensia è senza tempo. Per la sua eleganza vivace, l’aristocratica disinvoltura e quel sapore un po’ sognante, dato dal suo aspetto: nuvole di fiori che colorano con garbo balconi e giardini con alcune delle sfumature che più amo, azzurro, rosa e viola. Il suo nome è legato ad una storia d’amore.
Continue Reading →

4 In Piantala!

Se son fiori nasceranno… dal quotidiano!

The Manichi Green NewspaperUno dei piaceri della mattina è la lettura del quotidiano. Quello cartaceo, che profuma di inchiostro; dove per scoprire la notizia successiva devi sfogliare la pagina, trasformando come per magia il susseguirsi degli articoli in un gioco musicale, cadenzato da una sonorità che diventa rassicurante. Ed è vero che il tempo è tiranno, ma spetta a noi imparare a concederci degli attimi privati, intimi. Il giornale è la mia coccola quotidiana ed è un buon modo per mantenere le antenne tese su quello che avviene intorno a noi, oltre il nostro piccolo orto. Dal Giappone arriva un’amabile idea ecosostenibile, capace di unire il piacere della lettura al giardinaggio: è il quotidiano The Manichi Green Newspaper. Dopo averlo sfogliato, si pianta e fiorisce.
Continue Reading →

2 In Piantala!

Gardenia, signori si nasce: virtù e consigli pratici

Gardenia

La gardenia mi ricorda che le piante sono come le persone, ognuna ha il suo carattere. Alcune sono più affabili e alla mano, capaci di sentirsi a proprio agio con facilità, in ogni contesto. Altre sono più complicate, si adattano con difficoltà e solo a determinate condizioni. Con loro, bisogna trovare la giusta chiave di volta. Perché possono dare tanto, ma vanno protette, necessitano di attenzioni speciali. Occorre assumersi la responsabilità di averne cura, per poter poi ammirare il loro fascino innato. Che non è qualcosa che si può comprare: c’è o non c’è. La gardenia è così. Ha classe. La sua bellezza è fragile e preziosa, il profumo inebriante, la grazia indiscussa. È un tipetto parecchio difficile, però.
Continue Reading →

0 In Piantala!

Il blu autentico del fiordaliso

Fiordaliso

Il fiordaliso è uno dei pochi fiori realmente blu, chiamato anche “ciano” proprio per la sua tipica colorazione (la “cianografia” è un procedimento di stampa che usa un acido azzurro). La tonalità ricorda quella dei preziosi lapislazzuli e dà vita al colore “blu fiordaliso”. Ha un fascino dal sapore antico: un tempo colorava i campi di grano con pennellate di blu, insieme ai papaveri rosso cremisi. In inglese si chiama cornflower, fiore del grano.
Continue Reading →

2 In Piantala!

L’irresistibile eleganza della peonia: curiosità e consigli di giardinaggio

Peonia

Voluttuosa e conturbante, impossibile rimanere indifferenti al fascino della peonia. Con la sua sensualità ed eleganza, conquista sempre. Tutti. “Nessuno fiorisce come la peonia“, scrive la scrittrice belga Amélie Nothomb, “confronto a lei, gli altri fiori sembrano imprecare a denti stretti“. Non rimane, quindi, che lasciarsi rapire dal suo fascino, con una consapevolezza: ci regala i suoi fiori una sola volta all’anno, per un breve periodo, intorno a maggio. Ma, in fondo, la longevità è una qualità sopravvalutata. La bellezza, come la felicità, è delicata e fuggevole.

Continue Reading →

2 In Piantala!

Il tempo delle rose

rosa Gertrude Jekyll

A volte ritornano, le rose. Da adolescente nel mio balcone non c’erano che rose. Poi, quando me ne andai dalla casa dei mie genitori, mi dedicai ad altri fiori – un po’ per curiosità, un po’ per ribellione -, avendo destinato tutta la mia giovinezza ad un unico genere, seppur ricco di molteplici specie. Con gli anni, tornò il desiderio di avere una rosa, ma lo lasciai lì, a lievitare. Come una torta che continui a scrutare dal forno e non vedi l’ora di assaggiare. Ancora una volta. Aveva ragione la Volpe, quando diceva al Piccolo Principe: “è il tempo che hai perduto per la tua rosa che rende la tua rosa così importante“. Questo post è dedicato alle rose.

Continue Reading →

3 In Piantala!

Il primo mughetto non si scorda mai

Mughetto

Ho acquistato il primo mughetto della mia vita in occasione della mostra-mercato milanese Flora et Decora, poche settimane fa. Il gentile signore con i baffi che me l’ha venduto ha chiosato: “sono puntuali come orologi queste piante, te ne accorgerai. Tutti gli anni, a partire dal 1 di maggio (in Francia si usa regalarli proprio per la Festa dei Lavoratori) vedrai spuntare i fiori“. E così è stato. La natura difficilmente trae in inganno. Una manciata di giorni fa, sul mio balcone, hanno fatto capolino minute campanelle bianche, candide e garbate. Con un prezioso asso nella manica: un intenso profumo avvolgente. Ecco alcune dritte per coltivarli e qualche curiosità. Continue Reading →

0 In Piantala!

Fiorivano le viole: tra profumi, canzoni e giardinaggio

Viole © oltreilbalcone

È stato Rino Gaetano a portare le viole sul mio balcone, facendomi scoprire che ci sono fiori di cui ti puoi fidare. A volte l’ispirazione può venire da una canzone. Vi parlo di questa pianta e del suo profumo, di come coltivarla e del perché me ne sono innamorata. Con un sottofondo musicale d’accezione che canta “Il sole che bruciava lunghe spiagge di silicio e tu crescevi, crescevi sempre più bella. Fiorivi, sfiorivano le viole e il sole batteva su di me. E tu prendevi la mia mano, mentre io aspettavo“.
Continue Reading →

2 In Piantala!

Spatifillo, eleganza senza pretese

Spatifillo

Così come Casablanca per il cinema o le panelle per la cucina palermitana, lo spatifillo è un grande classico del suo genere – parliamo di piante, ça va sans dire. Elegante e mai fuori posto, nobilita gli appartamenti. È un evergreen, in tutti sensi, perfetto anche per chi non ha uno spiccato pollice verde: intelligente e forte, vanta una grande capacità di adattamento. E un fascino che conquista. In questo post trovate consigli di coltivazione, curiosità, origine e perché vi suggerisco di averne una!
Continue Reading →

Continuando la navigazione su questo sito autorizzi l'uso di cookies. Maggiori informazioni

I cookies di Oltreilbalcone vengono attivati in modo da permetterti di avere la miglior esperienza possibile su questo sito. Se prosegui a visitare Oltreilbalcone senza cambiare le tue preferenze o cliccando "Accetto" qui sotto, ne autorizzi l'utilizzo.

Chiudi