Browsing Category

Con il cane

0 In Con il cane/ Francia/ Giardini, parchi e orti/ Percorsi verdi/ Viaggi

Castelli della Loira: i 5 giardini più belli e dog-friendly

Giardini Castelli Loira cane

Pianta on the road: il cavolo rosso, che impreziosisce le aiuole dell’Orto-Giardino del Castello di Villandry, nella Loira.

Come in una fiaba, i castelli della Loira si ergono maestosi, con cupole di ardesia e torrette che svettano verso il cielo. Un incantesimo, seducono al primo sguardo. E se gli edifici sono indiscussi capolavori d’architettura, testimonianza di uno sfarzoso passato aristocratico, il vero tesoro (come spesso accade nella vita) lo si trova guardando oltre: i suggestivi giardini che impreziosiscono i castelli, da soli, valgono il viaggio. Considerate che la regione ospita un incredibile numero di siti da visitare (più di 300!). Per districarvi meglio tra i sontuosi manieri, ve ne suggerisco 5 da non perdere, con un occhio di riguardo per chi – come me – ama fare le vacanze con il proprio cane. Sono i miei preferiti per originalità, eleganza e per gli incantevoli parchi fioriti. Uno dei castelli di cui vi parlerò ospita anche il rinomato Festival Internazionale dei Giardini, aperto ogni anno da aprile a novembre. E se volete dormire in un castello, ho l’indirizzo che fa per voi!

Continue Reading →

3 In Con il cane/ Europa/ Giardini, parchi e orti/ Percorsi verdi/ Spagna/ Viaggi

La Riserva Naturale di Cabo de Gata: Spagna dal fascino selvaggio

Cabo de Gata

Fiore on the road: l’agave messicana (pita), da cui si ricava il famoso distillato mescál.

Sarò onesta. Sino a pochi mesi fa non avevo mai sentito parlare della Riserva Naturale di Cabo de Gata. Da qualche tempo, ogni anno – tra la primavera e l’estate – mi regalo un viaggio in Spagna, per premiarmi dell’impegno che mi porta a frequentare un corso di spagnolo ogni martedì, a Milano. Mi è stata suggerita questa meta green da una persona di fiducia ed il solo fatto di conoscerla così poco mi ha spinto a scoprirla. Ne è valsa la pena! Cabo de Gata – nel sud della Spagna, in Andalusia, nella provincia di Almería – è un paradiso naturale perfettamente preservato e costituisce la riserva protetta con maggiore estensione del Mediterraneo. Vi racconto il mio itinerario, alla volta di alcune delle spiagge più belle e incontaminate del Paese, tra promontori imponenti, suggestivi sentieri naturalistici e alcuni minuscoli borghi con casette bianche, dal fascino autentico. Anche Sergio Leone si innamorò di questi paesaggi, che richiamano in alcuni punti i deserti della Bassa California, e li scelse come set per due film cult con Clint Eastwood!

Continue Reading →

2 In Austria/ Con il cane/ Europa/ Giardini, parchi e orti/ Percorsi verdi/ Viaggi

Kufstein: natura, arte… e gin | Tirolo austriaco

Kufstein

Pianta on the road: i cardi del parco protetto del Kaisergebirge, nella regione di Kufstein, sui quali amano posarsi le api.

Ogni tanto bisogna sapersi prendere il proprio tempo: alcuni viaggi regalano questa consapevolezza. Kufstein è una piacevole cittadina nel Tirolo austriaco, vicino al confine con la Germania. Affacciata sul fiume Inn e circondata da una natura lussureggiante fatta di fitte foreste, laghi e vette cult (la famosa catena montuosa del Kaisergebirge), regala inaspettate chicche anche per la movida notturna, tra tutte il cocktail bar con il maggior numero di bottiglie di gin al mondo. In una settimana ci si può riconciliare con la natura – tra cavalli color sabbia, passeggiate botaniche in quota, pranzi ayurvedici e sessioni di QiGong -, senza perdere del tutto il contatto con la civiltà. Le alternative ‘urbane’ non mancano: dall’avveniristico teatro Festspielhaus, alla cristalleria leader nel design di calici da vino (… e c’è anche l’outlet per lo shopping!). Una buona occasione per coccolarsi, tra arte e natura. Portate con voi il vostro cane!
Continue Reading →

0 In Calici erranti/ Con il cane/ Italia

Bolgheri e Montescudaio: calici insoliti nella terra dei vini

Podere Trinci, Bolgheri

Pianta on the road: i vigneti di Sangiovese del Podere Trinci, a Bolgheri.

Metti 4 amici, 1 bebè, 1 cane, 1 week-end in Toscana. E molteplici cantine da visitare. Un fine settimana tra Castagneto Carducci e Montescudaio – in Val Di Cecina, tra la Maremma Pisana e quella Livornese – alla scoperta di vini naturali, biologici o biodinamici, che meritano di essere conosciuti, sorseggiati, condivisi. Un territorio rinomato per la DOC Bolgheri, il famoso Sassicaia della Tenuta San Guido o i noti produttori Ornellaia e Masseto, ma capace di offrire anche molto altro. Cantine meno patinate, realtà di piccole o medie dimensioni con vini controcorrente, frutto del lavoro di uomini e donne dalla grande tenacia, con una filosofia che privilegia il rapporto con il territorio e la natura. Vi suggerisco quelle che più mi sono rimaste nel cuore, raccontandovi i vini in degustazione. E per mangiare, vi consiglio due indirizzi sfiziosi. La gita, naturalmente, è dog-friendly!
Continue Reading →

0 In Con il cane/ Francia/ Viaggi

Antibes, l’allure della Costa Azzurra

Antibes

Fiore on the road: i plumbaghi, che incorniciano i portoni della città vecchia di Antibes.

Claude Monet la amava per la sua luce ineguagliabile e i paesaggi pittoreschi. Francis Scott Fitzgerald vi ambientò parte del suo romanzo “Tenera è la notte“. Victor Hugo spese ottime parole per lei: “Qui tutto splende, tutto fiorisce, tutto canta“. Io sono innamorata della sua bellezza gentile e, appena posso, torno sempre volentieri, con il mio cane. Antibes ha un fascino speciale. È una cittadina della Costa Azzurra luminosa e profumata, capace di regalare scorci incantevoli.
Continue Reading →

5 In Con il cane/ Italia/ Viaggi

Fuga dog friendly in Val d’Ayas

Val d'Ayas

Fiore on the road: i gerani che colorano balconi e fioriere nella Val d’Ayas.

Qualche tempo fa, in estate, ero in cerca di una meta in quota da raggiungere in macchina o treno, partendo da Milano. Per un breve week-end, senza macinare troppi chilometri. Un’amica mi ha dato la dritta vincente: Val d’Ayas. E così, sono fuggita dalla città, senza pensarci troppo, per un fine settimana romantico con cane al seguito, alla volta di una destinazione di montagna dipinta di verde, arancio e ciliegia. La neve può attendere. È questo il bello delle destinazioni in quota: hanno diversi volti, che mutano profondamente con l’alternarsi delle stagioni. I colori, seguono i ritmi nella Natura. Avvolta da un soffice manto bianco, la montagna offre certamente uno dei suoi profili migliori, ma non l’unico. Vanta intriganti armi di seduzione anche in primavera, estate ed autunno. Chi la conosce, lo sa. Per chi ne è ignaro, può rivelare piacevoli sorprese. Vi racconto la mia esperienza estiva (a prova anche dei più scettici!), con un indirizzo grazioso dove dormire e alcuni ristoranti sfiziosi. Continue Reading →

1 In Con il cane/ Giardini, parchi e orti/ Italia/ Percorsi verdi

Villa Pisani e il Giardino degli Agrumi

Villa Pisani

Pianta on the road: i bergamotti di Villa Pisani.

In Veneto – per fare una variazione alla canonica visita del celebre capoluogo – una cara amica mi ha condotto a Stra alla scoperta di Villa Pisani, che vinse nel 2008 il prestigioso riconoscimento come “Parco più bello d’Italia”. Perché se Venezia merita, bisogna trovare la curiosità per spingersi oltre. Andate ad ammirare i dintorni, tra cui spiccano la Riviera del Brenta e le suggestive ville che si affacciano orgogliose su questo Naviglio, antico alveo naturale dell’omonimo fiume. Vi suggerisco una gita a Villa Pisani e in questo post vi racconto perché e quando andare. Potete portare con voi anche il vostro cane!
Continue Reading →

3 In Con il cane/ Francia/ Giardini, parchi e orti/ Percorsi verdi/ Viaggi

Camargue: into the wild

Camargue cavalli

Pianta on the road: le suggestive lande della Camargue sono ricoperte di salicornia, una pianta grassa che ben si adatta a questi terreni ricchi di sale capaci di regalare nuance di rosa e rosso alla vegetazione.

Se mi chiedono qual è il piatto più buono che io abbia mai assaggiato nella vita, la mia memoria corre senza esitazioni in Camargue. E non ho dubbi: le telline con aglio, panna e prezzemolo. Detto così, non sembra nulla di speciale. Eppure al solo pensiero, mi torna l’acquolina in bocca. Accadde oltre 15 anni fa. Nel frattempo, ho assaggiato molteplici prelibatezze, piatti sfiziosi e divertenti. Ma il primo amore non si scorda mai. Ed ho deciso di tornare laddove il cupido MasterChef scoccò la sua freccia. Continue Reading →

4 In Con il cane/ Francia/ Giardini, parchi e orti/ Percorsi verdi/ Viaggi

Dune du Pilat e Arcachon: le discese ardite e le risalite

Dune du Pilat

Pianta on the road: i pini, capaci di raggiungere i 30 metri d’altezza, che si estendono a est della Dune du Pilat, formando un oceano verde.

Se siete a Bordeaux (ve ne parlo qui!) e potete concedervi una gita, a meno di un’ora di strada andate a scoprire una meraviglia della natura, la Dune du Pilat, il secondo sito naturale più visitato in Francia. A pochi chilometri di macchina da questo gigante di sabbia che si getta nell’Atlantico, si trova una graziosa cittadina affacciata sul mare, Arcachon. Vi racconto queste due mete affascinanti e complementari, da fare anche in compagnia del vostro cane! Continue Reading →

Continuando la navigazione su questo sito autorizzi l'uso di cookies. Maggiori informazioni

I cookies di Oltreilbalcone vengono attivati in modo da permetterti di avere la miglior esperienza possibile su questo sito. Se prosegui a visitare Oltreilbalcone senza cambiare le tue preferenze o cliccando "Accetto" qui sotto, ne autorizzi l'utilizzo.

Chiudi